Marsa Alam, Royal Tulip & Magic Tulip Beach

Tutti noi al giorno d’oggi abbiamo abbastanza familiarità con i problemi ambientali, molta attenzione è focalizzata sul modo in cui gli individui possono minimizzare il loro impatto sul mondo che ci circonda al fine di preservarlo per le generazioni future.

Il Mar Rosso è un mare ricco di coralli, che ospita oltre 200 specie registrate di coralli duri, oltre 1200 specie di pesci, il 10% delle quali sono endemiche del Mar Rosso e, naturalmente, molti mammiferi marini. Questo è uno dei motivi principali per cui così tante persone visitano il Mar Rosso: per ammirarne la straordinaria bellezza.
Il Mar Rosso è particolarmente interessante, poiché i coralli che si trovano qui sono diversi e resistenti, si sono adattati a vivere a temperature che hanno un intervallo di circa 10°C (da 20°C a 30°C) durante l’anno.
Al fine di ridurre al minimo il nostro impatto sull’ambiente, possiamo seguire alcune semplici procedure per aiutare a mantenere sani i sistemi di barriera corallina durante la visita.

Da molti anni TGI collabora a diversi progetti locali, con l’obiettivo di preservare l’ambiente straordinario in cui siamo fortunati a vivere e con cui amiamo lavorare.
Dal 2021 abbiamo deciso di essere ancora più coinvolti entrando in partnership con una ONG internazionale, condividendo le loro conoscenze e attività, offrendo il nostro aiuto perseguendo lo scopo comune: proteggere il Mar Rosso.
RED SEA PROJECT™ è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro dedicata alla protezione e conservazione degli ecosistemi marini e della biodiversità.
Le attività di RSP spaziano da ricerche sul campo, raccolta dati con il concetto di citizen science, programmi educativi con presentazioni attive e interattive e materiale didattico digitale disponibile gratuitamente; ad azioni di conservazione tangibili tra cui la divulgazione del codice di condotta e corsi di formazione sia per i professionisti locali sia stranieri che in Mar Rosso vivono, lavorano e dal Mar Rosso prendono tanto.
Scopri di più su Red Sea Project su https://www.redsea-project.com/

Presso il nostro diving center al Magic Tulip & Royal Tulip Beach Resort avrai l’opportunità di assistere a presentazioni settimanali in più lingue su mammiferi marini, tartarughe e squali, ma avrai anche la possibilità di essere coinvolto in programmi stagionali di ecologia e partecipare alle nostre periodiche pulizie delle spiagge!

Vuoi aiutare anche tu?
Inizia da queste semplici regole!

“Scatta solo foto lascia solo bolle”! I subacquei e gli amanti dello snorkeling dovrebbero evitare di toccare, camminare sui coralli o di raccogliere coralli o conchiglie come souvenir. I coralli sono organismi viventi costituiti da minuscoli polipi che nel loro processo di vita depositano il calcio che forma lo scheletro del corallo duro, i polipi viventi conferiscono ai coralli i loro colori. Toccare i coralli può trasmettere loro batteri che a loro volta possono uccidere i polipi e di conseguenza far morire i coralli. Il contatto può anche rompere le loro strutture, che crescono molto lentamente (da 0,5 a 5 cm all’anno in media a seconda della specie). Molti coralli contengono anche tossine che possono causare ferite dolorose o eruzioni cutanee quando vengono toccati. Si raccomanda ai subacquei di non indossare guanti durante le immersioni sulle barriere coralline, così da ridurre la tentazione di toccare.

Evitare di nutrire i pesci: nutrire i pesci può causare squilibri nella catena alimentare e in alcuni casi può causare un’associazione di subacquei/snorkeling/barche con il cibo. Il cibo che potremmo dare non è l’alimentazione naturale degli animali e questo può anche causare problemi di salute agli esseri marini..

Non gettare rifiuti. Se l’area che stai visitando non dispone di strutture per lo smaltimento dei rifiuti, porta con te i rifiuti dove possono essere smaltiti correttamente.

Se vedi dei rifiuti nell’acqua, se possibile raccoglili. Gran parte dei rifiuti che produciamo quando purtroppo finisce in mare può essere scambiata per cibo e consumate dagli animali, o può diventare una trappola mortale quando pesci, tartarughe o mammiferi marini ci si aggrovigliano e alla fine soffocano. Quando raccogli i rifiuti, assicurati di controllare che non si siano incrostati di corallo o che non ci siano elementi viventi, in tal caso potrebbe essere meglio lasciarli al loro posto.

Scopri di più o partecipa ora!

Per garantire la conservazione delle tartarughe marine nel Mar Rosso, è stato realizzato RED SEA TURTLES PROJECT™. Come TGI Diving Marsa Alam partecipiamo alla loro attività fornendo supporto e coinvolgendo i nostri ospiti come scienziati cittadini. Nel diving center TGI, siamo coinvolti in questo progetto per garantire che la popolazione di tartarughe marine rimanga sana di fronte a tante nuove sfide e quindi adempiendo al nostro ruolo nella protezione di questi animali in via di estinzione.

Partecipa al RED SEA TURTLES PROJECT™ condividendo i tuoi avvistamenti:
https://www.redsea-project.com/reportsighting

Leggi di più sul RED SEA TURTLES PROJECT™:
https://www.redsea-project.com/Education/Red-Sea-Turtles-Project

Scarica la tua copia gratuita in alta risoluzione nella libreria digitale del codice di conservazione:
https://www.redsea-project.com/e-library

TGI Diving sostiene il RED SEA DOLPHINS PROJECT™, incentrato sulla conservazione dei cetacei nel Mar Rosso. Per fare ciò, contribuiamo quotidianamente al loro progetto in ogni modo possibile e cerchiamo di evidenziare ai nostri snorkelisti e subacquei il loro ruolo nella protezione dei cetacei seguendo il codice di condotta e le migliori pratiche e come possono partecipare a questo progetto come citizen scientists.

Partecipa al RED DOLPHINS PROJECT™ condividendo I tuoi avvistamenti:
https://www.redsea-project.com/reportsighting

Leggi di più su RED SEA DOLPHINS PROJECT™:
https://www.redsea-project.com/cetaceans-of-the-red-sea 

Scarica la tua copia gratuita in alta risoluzione tra gli strumenti digitali sulla conservazione dei delfini.
https://www.redsea-project.com/e-library

Le barriere coralline sono forse l’habitat più distinto e sensibile del Mar Rosso, supportando di gran lunga la più grande biodiversità dell’area. Le barriere coralline del Mar Rosso sono composte da più di 200 specie di coralli scleractiniani. Oltre 600 specie di pesci nel Mar Rosso vivono e dipendono dalla barriera corallina, così come molte altre specie pelagiche durante le stagioni migratorie. I centri TGI sono coinvolti con RED SEA CORAL REEF PROJECT™ e nel loro sforzo di conservazione in vari modi. Principalmente stabilendo punti di passaggio permanenti in alcune delle nostre località come a Gorgonia House Reef, Magic Tulip & Royal Tulip House Reef e Marsa Figuera da cui volontari e ricercatori conducono i loro studi sulla salute della barriera corallina.

Scopri di più:
https://www.redsea-project.com/Education/Red-Sea-Coral-Reef-Project

I detriti marini sono un problema globale con impatti sugli organismi marini, sui processi ecologici, sull’estetica e sull’economia. Nel tentativo di limitare questo problema nei centri di immersione TGI del Mar Rosso in collaborazione con RED SEA MARINE DEBRIS PROJECT™, organizziamo pulizie regolari della spiaggia, subacquee e raccogliamo dati sui detriti marini per contribuire alle piattaforme internazionali. Segnaliamo loro anche eventuali reti fantasma e detriti marini in modo che possano essere rimossi da professionisti qualificati e incoraggiamo vivamente anche i nostri subacquei a farlo.

Partecipa segnalando detriti in mare:
https://www.redsea-project.com/reportmarinedebris

Trova maggiori info su RED MARINE DEBRIS PROJECT™:
https://www.redsea-project.com/Education/Red-Sea-Marine-Debris-Project

Il Mar Rosso ospita diversi ecosistemi marini come barriere coralline, praterie di fanerogame, mangrovie, ecc. TGI Diving Center supporta il RED SEA MARINE ECOSYSTEMS PROJECT™ nel loro sforzo di preservare questi ecosistemi sensibilizzando sulle principali minacce che devono affrontare, la loro importanza e comunicando ai nostri subacquei come possono svolgere un ruolo importante in questo progetto.

Trova maggiori informazioni su RED SEA MARINE ECOSYSTEMS PROJECT™:
https://www.redsea-project.com/Education/Red-Sea-Marine-Ecosystems-Project 

Scarica la tua copia GRATUITA in alta risoluzione degli ecosistemi marini tra gli trumenti digitali di conservazione dalla libreria elettronica:
https://www.redsea-project.com/e-library

RED SEA SHARKS PROJECT™ è stato istituito nel Mar Rosso per preservare la biodiversità degli squali nel Mar Rosso. Al TGI forniamo loro tutti i dati necessari che siamo in grado di raccogliere e sensibilizziamo su queste specie spesso fraintese. Cerchiamo quindi di comunicare ai nostri subacquei perché tali specie sono essenziali per la conservazione degli ecosistemi marini nel Mar Rosso e come possono partecipare alla loro conservazione e includere il codice di condotta per le immersioni con gli squali nei nostri briefing.

Partecipa al RED SHARKS PROJECT™ condividendo i tuoi avvistamenti:
https://www.redsea-project.com/reportsighting

Trova più informazioni sul RED SEA SHARKS PROJECT™:
https://www.redsea-project.com/Education/Red-Sea-Sharks-Project

Scarica la tua copia GRATUITA in alta risoluzione della conservazione degli squali.
Strumenti digitali dalla libreria elettronica:
https://www.redsea-project.com/e-library

Se volete saperne di più su uno qualsiasi di questi progetti o altre forme di collaborazione si prega di contattare info@tgidiving.com